Adelio Spreafico cliente Elettrica Rogeno soddisfatto

La migliore pubblicità è sempre un cliente soddisfatto

Un aforisma molto utilizzato quando si parla di investimenti pubblicitari e clientela è: “La migliore pubblicità è sempre un cliente soddisfatto.”

Tra i tanti che l’avrebbero citato in passato ci sono Bill Gates, il miliardario fondatore di Microsoft, e il super guru del marketing Philip Kotler. Alla lista ci aggiungiamo anche noi di Elettrica Rogeno, che in quest’affermazione crediamo fortemente.

E oggi vogliamo far conoscere ai lettori del sito proprio uno dei nostri clienti più soddisfatti, forse il cliente più soddisfatto in assoluto. Una persona così appagata dai servizi erogati dalla nostra azienda da essersi dimostrata nel corso degli anni una fonte costante di ottima pubblicità per noi e i nostri impianti fotovoltaici.

Adelio Spreafico nel giardino di casa sua a Barzago (LC)

Qualche giorno fa siamo andati a trovare Adelio Spreafico nella sua abitazione a Barzago (LC), in occasione di un normale intervento di manutenzione programmata dei componenti elettronici dei suoi impianti fotovoltaici: ne abbiamo approfittato per fare due chiacchiere e realizzare una breve intervista.

[Elettrica Rogeno]: Buongiorno Adelio, grazie di averci accolto nella tua bella casa: arrivando da via Cantù è impossibile non notare i pannelli solari SunPower montati sul suo tetto… cosa ne pensi?

[Adelio]: Tutto il bene possibile.

[Elettrica Rogeno]: Eppure ci sembra di ricordare che prima di installare l’impianto fotovoltaico fossi pieno di dubbi.

[Adelio]: Sarò sincero: a me non faceva impazzire l’idea di usare dei pannelli solari. L’idea è stata di mio figlio, un vero appassionato di fotovoltaico.

[Elettrica Rogeno]: Raccontaci…

[Adelio]: Nel 2009 mio figlio decise di farci diventare energeticamente indipendenti e cominciò a cercare una ditta seria a cui affidare la progettazione e l’installazione di un impianto fotovoltaico. Lui è un arbitro di calcio di buon livello e nella scelta dell’azienda a cui affidarsi si è dimostrato ancora più attento e pignolo di quando passa in rassegna i negozi di attrezzatura sportiva per comperarsi le scarpe “da lavoro” per la stagione. Non la finiva più di chiedere preventivi e di studiarli nei dettagli.

[Elettrica Rogeno]: E alla fine?

[Adelio]: Dopo settimane di confronti tra prezzi, tempistiche, condizioni di contratto, caratteristiche dei prodotti e tante altre faccende alla fine scelse Elettrica Rogeno. Il prezzo proposto non era tra i più bassi di quelli ricevuti ma la bontà dei prodotti e la professionalità del progetto e della documentazione erano al massimo. Io però finché non parlai col vostro titolare non mi convinsi: venne a trovarci e mi fece un’ottima impressione. Ci siamo fidati e abbiamo assegnato l’incarico.

Adelio Spreafico di fianco all'impianto fotovoltaico con inverter Fronius

[Elettrica Rogeno]: Pentito della scelta?

[Adelio]: Assolutamente no, fu una scelta azzeccata. Di un’altra cosa però mi sono pentito.

[Elettrica Rogeno]: E cioè?

[Adelio]: Di essermi limitato a installare un impianto da soli 3 Kw anziché da 6 come mi avevate consigliato in prima battuta. Ma ai tempi ero inesperto di queste cose e l’investimento mi sembrava elevato già per quello da 3 Kw, per paura cercai di tenere al minimo i rischi.

[Elettrica Rogeno]: Cinque anni dopo però cambiasti idea… e arrivò un secondo impianto da quasi 3 Kw.

[Adelio]: Sì, il primo si era dimostrato così valido e conveniente che tornai sui miei passi e chiesi il raddoppio. Nel 2014 abbiamo installato un ulteriore impianto, collegandoci anche una pompa di calore per riscaldamento aria-aria con split: volevamo rendere più caldi gli interni di casa abbassando i costi.

[Elettrica Rogeno]: È andato tutto bene fino a oggi?

[Adelio]: I due impianti sono solidissimi: i pannelli, l’inverter Fronius e la pompa di calore non hanno mai avuto un problema. Addirittura da quando ne ho due posso fare confronti tra loro e ho scoperto che quello del 2009, in più di 12 anni di utilizzo, non ha perso alcuna potenza: la loro resa è identica. Tornassi indietro non avrei dubbi o timori e installerei subito un impianto da 6 Kw, ai miei amici non faccio che ripeterlo.

[Elettrica Rogeno]: Tutto bene anche col riscaldamento?

[Adelio]: Sì, praticamente i caloriferi non li usiamo più, la pompa di calore ci rende quasi del tutto autosufficienti. Delle bollette neanche ce ne accorgiamo.

[Elettrica Rogeno]: E per la pulizia dei pannelli?

[Adelio]: A quella ci penso io, con una lancia al vapore. Facile facile.

[Elettrica Rogeno]: Soddisfatto?

[Adelio]: Più che soddisfatto, sono orgoglioso del mio impianto!

[Elettrica Rogeno]: Grazie Adelio per averci raccontato la tua bella esperienza!